Raccolta Diocesana di indumenti

Il ricavato della raccolta sarà utilizzato per sostenere la “Gracie di Diu” cioè la mensa diocesana di Via Ronchi a Udine.

SOLIDARIETA’: 17 ma RACCOLTA DIOCESANA DI INDUMENTI USATI


 

Sabato 27 aprile ritorna la tradizionale raccolta di indumenti usati organizzata dalla Caritas Diocesana.
L’iniziativa, ormai giunta alla 17ª edizione, è occasione nello stesso tempo di riflessione e solidarietà nonché di incontro e aggregazione ed ha lo scopo di:
reperire fondi da utilizzare per finanziare interventi a favore dei più deboli e bisognosi;
diffondere il valore della solidarietà e dell’attenzione verso i più sfortunati, promuovendo un migliore utilizzo delle risorse.
La raccolta è destinata al sostegno della Mensa diocesana “La Gracie di Diu”.
 
Come consuetudine la grande raccolta di primavera di indumenti usati prevista per sabato 27 aprile richiederà l’attiva e corale partecipazione delle Foranie e delle Parrocchie della diocesi attraverso i referenti e collaboratori pastorali per sensibilizzare e riunire gruppi di Volontari disponibili a fornire gratuitamente il proprio tempo e i propri mezzi per far giungere i sacchetti gialli con i simboli della Caritas a tutte le famiglie e per raccogliere i sacchetti nei punti di raccolta concordati sul territorio della Diocesi. I sacchetti, le locandine, i volantini ed altro materiale di supporto saranno resi disponibili presso le Foranie a breve.
 
Come nelle precedenti edizioni, quanto raccolto verrà ceduto ad una ditta specializzata, che ne curerà la selezione, la lavorazione e il successivo riutilizzo.
 
Come sempre, l’organizzazione della raccolta prevede:
il coinvolgimento delle famiglie che dovranno ricevere i sacchi gialli almeno 10 giorni prima della data fissata per la raccolta;
è opportuno che le comunità vengano avvertite nelle Sante Messe, specie delle domeniche 14 e 21 aprile;
una o più riunioni dei gruppi di volontari disponibili a raccogliere porta a porta i sacchi con gli indumenti e a portarli ai centri di raccolta.
 
SI RACCOLGONO: abiti, maglieria, biancheria, cappelli, coperte, scarpe e borse, giocattoli e pelouches. NON SI RACCOLGONO: carta, metalli, plastica, vetro, rifiuti e scarti tessili perché non riutilizzabili.
 
 
Per andare alla pagina della raccolta annuale di indumenti clicca qui

 

Condividi questo articolo

Facebookmail