Cantieri della Solidarietà

Presentiamo una proposta del GREM (Gruppo Regionale Educazione alla Mondialità) della Caritas Nord est (FVG, Veneto e Trentino A. A.) che vede la Caritas dell’Arcidiocesi di Udine direttamente coinvolta nell’organizzazione dell’esperienza di volontariato in Grecia in quanto gemellata con la Caritas di Atene.

Presentiamo una proposta del GREM (Gruppo Regionale Educazione alla Mondialità) della Caritas Nord est (FVG, Veneto e Trentino A. A.) che vede la Caritas dell’Arcidiocesi di Udine direttamente coinvolta nell’organizzazione dell’esperienza di volontariato in Grecia in quanto gemellata con la Caritas di Atene.
 
L’iniziativa “CANTIERI DELLA SOLIDARIETÀ”, rivolta a giovani dai 18 ai 28 anni, nasce dall’idea di abbattere le distanze e di gustare la convivialità delle differenze, imparando a vivere la prossimità nella condivisione.
L’idea è quella di organizzare un campo di condivisione e servizio, ponendo particolare attenzione al mondo dei migranti. Tutto ciò nasce dalla consapevolezza che gli aiuti e i progetti assumono un senso più profondo quando le persone si incontrano e si conoscono, lavorano, giocano e sperano insieme, in particolare quando in queste dinamiche non entrano solo gli “addetti ai lavori” ma diventa una possibilità di condivisione anche per altri.
L’esperienza dei Cantieri desidera essere uno spazio di approfondimento significativo di alcuni aspetti della globalizzazione e un’occasione di riflessione sui temi della giustizia, del perdono e della riconciliazione per creare percorsi di pace. 
 
Le iscrizioni dovranno essere comunicate al proprio referente diocesano entro il 31 maggio 2014.
I candidati verranno invitati ad un colloquio di orientamento e ad un breve percorso formativo che si terrà a Villa regia a PN, nel fine settimana del 14/15 giugno.

 

Costo del viaggio: 250€
 
Ulteriori informazioni sul volantino allegato o contattando Fausta Gerin presso la Caritas Diocesana di Udine al tel 0432 414567.
 

 

Condividi questo articolo

Facebookmail