Progettazione

Alla base di ogni progetto o servizio attivato dalla Caritas di Udine c’è un lavoro di preparazione fatto di osservazione del contesto, lettura e interpretazione della realtà in cui si va ad operare, analisi dei bisogni a cui si vuole rispondere e infine elaborazione e scrittura di progetti ritenuti efficaci e innovativi. Il settore dell’innovazione sociale, trasversale alle varie attività della Caritas, si dedica a una progettazione mirata al cambiamento strutturale e allo sviluppo del contesto locale. Lo scopo dei progetti scritti e realizzati non è tanto quindi di assistere persone in situazione di difficoltà, quanto di dare loro la possibilità e gli strumenti per attivare e valorizzare le proprie risorse.

Nel concreto, l’ufficio progetti si occupa del monitoraggio e della partecipazione a valere su bandi locali, regionali, nazionali ed europei – ad esempio bandi di gara per la gestione di attività di accoglienza dei rifugiati e richiedenti asilo -, bandi di gara per servizi pubblici di interesse generale – ad esempio l’equipe di contatto dell’unità di strada -, o bandi di fondazioni private su argomenti specifici. I progetti di ricerca e di innovazione sociale possono inoltre avvalersi, sempre tramite la partecipazione ad un bando, dei fondi CEI 8 x1000.