Campi estivi di volontariato

Il progetto “Ragazzi in crescita”, nato nei primi anni 2000, prevede la realizzazione di campi estivi di volontariato, della durata di una settimana, durante la quale i giovani partecipanti (14-18 anni) convivono nella stessa struttura e si dedicano ad attività in favore della comunità ospitante. “Ragazzi in crescita” viene quindi pensato per dare l’opportunità di riflettere sulle problematiche delle comunità locali attivandosi in prima persona: un conoscere facendo, diventando protagonisti di un breve percorso di cittadinanza attiva, che vada oltre la sola teoria.

I campi si svolgono in piccoli paesi (negli anni: Montefosca, Platischis di Taipana, Pesariis e Osais di Prato Carnico, Resia, Faedis e Bagni di Lusnizza), che per posizione geografica e conformazione sociale risultano particolarmente adatti a questo tipo di progetto.

La scarsa popolazione è infatti rappresentata quasi totalmente da anziani soli, spesso senza il supporto delle famiglie e bisognosi di aiuto per lo svolgimento dei lavori più comuni (accatastamento legna, pulizie domestiche, sfalcio giardini, tinteggiatura, ecc.), oltre che di compagnia.

Ed è in questi piccoli servizi che i partecipanti si impegnano, lavorando in gruppo, sempre a contatto con le persone e con i problemi della comunità, accompagnati da alcuni operatori della Caritas.

Oltre al supporto agli anziani, i campi prevedono diverse attività, a seconda dei bisogni del territorio e della gente del posto: organizzare una caccia al tesoro per i bambini, ripulire un torrente dai rifiuti, aiutare dei profughi ospitati in zona con le lezioni di italiano, ripristinare antichi sentieri… E alla parte “pratica” vengono accostati dei momenti di riflessione su tematiche sociali (immigrazione, carcere, salute mentale, disabilità…) curati da operatori Caritas o volontari dell’associazionismo locale.

Contatti
Via Treppo, 3 – 33100 UDINE

tel. 0432/414567

mail: fgerin@diocesiudine.it

Referente: Fausta Gerin